San Marino. Ceccaroni in cerca di punti per raggiungere Tokyo 2020

“Si è appena concluso Sport in Fiera 2019, la kermesse sportiva organizzata dal CONS nella splendida location della Sport Domus. È stato un grande successo di pubblico, nonostante la pioggia di domenica, ed anche il nostro Club T.S.M., con i suoi allenatori ed atleti, ne è stato protagonista mostrando le proprie tecniche, proprio in previsione della prima gara internazionale d’autunno”.

Lo afferma il presidente del Teakwondoo San Marino, Giovanni Ugolini, che aggiunge: “Nel prossimo fine settimana (27-29 settembre) infatti, si svolgerà il Russian Open 2019 a Mosca, una competizione G-1 (10 punti in palio per il vincitore nel ranking mondiale e senza limite di numero di partecipanti) alla quale è iscritta la nostra punta di diamante Michele Ceccaroni (c.n. 3° dan), guidato sull’ottagono di gara dal Coach Nazionale Maestro Secondo Bernardi (5° dan).

Di solito a questi tornei così prestigiosi partecipano circa 1000-1200 atleti, ma in questa occasione, viste che sono gare che consentono di conquistare grandi punteggi per essere presenti a Tokyo 2020, il numero degli iscritti sarà certamente più cospicuo, rendendo pertanto, ancora più difficile ottenere buoni piazzamenti.

Questa, comunque, non sarà l’ultima occasione per raggiungere traguardi rilevanti e conseguenti punteggi internazionali per conquistare la 32^ Olimpiade giapponese, poiché, dopo questa, ci saranno altre gare tiratissime, con in premio altri punteggi ranking.

L’11-13/10 andrà in scena il Bosnia & Erzegovina Open 2019 a Zenica, seguito il 18-20/10 a San Marino dallo stage del Gran Maestro PARK Young Ghil (c.n. 9° dan – Direttore Sportivo TSM), che precederà l’01-03/11, l’Extra European Championship di Bari, (un G-4 – 40 punti – con sole 5 cat. di peso riservato ai Senior cinture nere -58-63-68-80 e +80) e, per finire degnamente l’anno, il 23-24/11 l’Israel International Open 2019 a Ramla. Questi tornei saranno intervallati dalle altre competizioni nazionali italiane: il 27/10 il Champion Kids Tkd a Vercelli, con protagonista la nostra nazionale giovanile, e, per concludere il 30/11-01/12 i Campionati Italiani Senior Cinture Nere a Busto Arsizio (VA).

Una serie di gare mozzafiato che impegneranno tutti gli agonisti del Club Taekwondo San Marino, i quali dovranno rappresentare degnamente i colori bianco-azzurri nei vari tornei nazionali ed internazionali, con lo scopo di accedere, almeno con uno di essi (Ceccaroni?), alla più rilevante di tutte le gare: i XVIII^ Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Ricordo inoltre che il Taekwondo San Marino, con i suoi 90 iscritti e 30 anni di storia sportiva sammarinese, è l’unico Club dove ci si può avvicinare, a partire dall’età di 5 anni, per conoscere questa bellissima arte marziale e sport olimpico, nelle sue due sedi a San Marino Città (Palestra Scuole Medie a Fonte dell’Ovo) e a Serravalle (Palestra Taraflex Verde) presso la Sport Domus”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy