Rimini fanalino di coda in regione per le vaccinazioni anti-Covid

Solo un focolaio nelle scuole, ma Rimini resta fanalino di coda per le vaccinazioni

La buona notizia è che nel Riminese i focolai nelle scuole si sono praticamente azzerati. Attualmente se ne conta solo uno, in un asilo nido. Ma i contagi, dopo essere scesi costantemente nelle ultime settimane in Romagna, tra l’11 e il 17 ottobre hanno registrato un lieve aumento. Rimini in realtà ha avuto 137 positivi, lo stesso numero di casi della settimana precedente. (…)

Sul fronte della campagna vaccinale, i riminesi che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino o la dose unica sono diventati oltre 244mila, ovvero il 76% della popolazione sopra i 12 anni. In Romagna la percentuale è già all’81%. La copertura tra i ragazzi tra i 12 e i 19 anni resta bassa nella nostra provincia: solo il 58% ha fatto la prima dose. Resta bassa pure tra i trentenni: attualmente ha fatto la prima dose il 67%. Tra i ventenni la percentuale è salita al 72%, tra i quarantenni al 70% e tra i cinquantenni al 77%. Siamo ancora fanalino di coda per copertura vaccinale in regione. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy