Osla,Usc, Usot intervengono sulla Bozza del Decreto Delegato SMaC

OSLA, USC e USOT intervengono sulla Bozza del Decreto Delegato SMaC per “ricavi operatori economici” presentata il 18 e 25 aprile u.s. nella Commissione permanente per il monitoraggio della fiscalità. Nonostante le associazioni abbiano sempre avuto un ruolo da protagonista nel promuovere la SMaC, la sua gestione è stata lasciata all’apparato pubblico senza che si ottenessero risultati di livello superiore, di cui è potenzialmente portatrice. Le associazioni da tempo sono pronte ad occuparsi quantomeno delle prospettive di marketing. In più occasioni si è proposto al Governo un progetto concreto per LA GESTIONE DELLA PROMOZIONE SMaC senza ad oggi avere avuto risposte concrete. Serve un POTENZIAMENTO DELLA FLESSIBILITÀ DELLA SCONTISTICA, della PROMOZIONE ALL’INTERNO ED ALL’ESTERNO DEL TERRITORIO, del BORSELLINO ELETTRONICO PER TRATTENERE E ATTIRARE I CONSUMI.

Quella che viene definita “SMaC obbligatoria” è un “registratore di cassa in rete con l’autorità fiscale e scontrino fiscale telematici”, nulla a che vedere con il circuito SMaC, con adesione volontaria, come lo abbiamo conosciuto sino ad oggi, ossia circuito di scontistiche (a carico dello Stato e dell’operatore) che verrà mantenuto e non deve essere cannibalizzato dalla certificazione della compravendita.

No alla SMaC obbligatoria fino al 31/12/2014, ma introduzione urgente della SMaC neutra e a sconto zero.

Indeducibilità ai fini degli oneri deducibili delle transazioni di spesa inferiori a 10 euro.

No all’impiego della SMaC per chi ha l’obbligo di emettere fattura o nota (artigiani, professionisti, ecc.).

Occorre trovare una soluzione tecnica per il problema dello scontrino fiscale (contactless, tecnologia NFC, ecc.) per avere urgentemente in tempi immediati la possibilità di rilasciare ricevuta al cliente altrimenti meglio scontrino fiscale.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy