Passa anche per San Marino l’evasione ‘paratotale’ di Piero Guccione?

“Evasore paratotale” per il 2009 e 2010. Si tratta di Piero Guccione artista di fama internazionale e fondatore del
“gruppo di Scicli”.

Secondo la Guardia di finanza non ha pagato le tasse su
guadagni per 700 mila euro, dichiarando in quei due anni soltanto 30 mila euro di reddito.

Si legge in un articolo di Federica Molè  di La Repubblica: utilizzando Internet gli
investigatori hanno individuato le case d’asta e le gallerie che avevano
esposto o venduto le opere dell’artista. In questo modo è stato
evidenziato il reale valore delle opere e confrontato con le
dichiarazioni fiscali prodotte, da cui risultava un’evidente disparità.
Nel corso dell’attività ispettiva sono state trovate, fra l’altro,
alcune fatture emesse nei confronti di un soggetto residente nella
repubblica di San Marino, che ha una legislazione fiscale particolare.

Leggi l’articolo di Federica Molè, Repubblica

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy