Presidenza Banca Centrale di San Marino: Savona ancora incerto

La candidatura del prof. Paolo Savona alla Presidenza della Banca Centrale della Repubblica di San Marino, mai ufficializzata dal governo e nemmeno mai suffragata da una qualche dichiarazione di
Gabriele Gatti, Segretario di Stato alle Finanze, sta diventando, a quanto pare, meno certa.

È probabile che il prof. Savona non abbia ancora sciolta la riserva.

Nemmeno però pare che l’impegno di nominare il Presidente della Banca Centrale nella prossima riunione del Consiglio Grande e Generale, previsto per fine di febbraio, slitti ulteriormente.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy