Rappresentanze diplomatiche e consolari: verso nuove regole

Il Governo entro settembre è impegnato ad emanare un progetto di riforma, in materia di rappresentanze diplomatiche e consolari, che dovrà rafforzare la specificità del ruolo, rivedere le forme di accesso alla carriera ed incrementare l’organico.

Le convenzioni in atto verranno disdette o comunque non rinnovate alla scadenza.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy