Ricordato a San Marino il prof. Pietro Galassi, morto a Bologna il 2 agosto

Si legge su San Marino Oggi: ‘Trent’anni fa, il 2 agosto 1980
alle 10e25, nella sala d’aspetto
di seconda classe della stazione
centrale di Bologna, un ordigno
a tempo, contenuto in una
valigia abbandonata, esplode
uccidendo 85 persone e ferendone
oltre 200: tra le vittime
anche il 66enne sammarinese
Pietro Galassi.

Come di consueto è partita sabato scorso anche da San Marino la staffetta promossa dai
gruppi podistici romagnoli
e dal gruppo podistico amatoriale sammarinese, per non dimenticare, appunto, la strage alla stazione di Bologna.

Il prof. Pietro Galassi fu insegnante di matematica e poi preside in varie città d’Italia.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy