Rimini, abusivismo commerciale: multe per 13mila euro

Nella giornata di ieri a Rimini, fra Miramare e Rivazzurra, la Polizia Municipale ha elevato verbali per 13mila euro contro l’abusivismo commerciale. Sono stati sequestrati bigiotteria, abbigliamento, elettrodomestici, occhiali, giocattoli: il tutto senza i marchi obbligatori che ne attestano la provenienza e la fattura, nel rispetto delle normative vigenti.
E’ proprio di stamane il ‘grido’ di aiuto dei bagnini della zona nord di Rimini, contro l’invasione dei commercianti abusivi in spiaggia.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy