Rimini. Aggredito mentre preleva al bancomat della stazione: due arrestati. Corriere Romagna

Corriere Romagna: Aggredito e ferito mentre fa bancomat / Nell’atrio della stazione gli spaccano un boccale di vetro in testa per farsi consegnare il denaro / Catturati due rapinatori: gli amici circondano i poliziotti nel tentativo, fallito, di intimidirli

RIMINI. Accerchiato e ferito alla testa mentre fa bancomat nell’atrio della stazione ferroviaria. L’episodio, che risale all’a ltra notte, è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza, ma ha trovato l’immediata risposta delle forze dell’ordine grazie all’immediato intervento di una Volante della questura. Gli agenti, dopo un breve inseguimento, hanno infatti catturato due dei quattro aggressori, entrambi marocchini di 42 e 27 anni, finiti in manette con l’accusa di tentata rapina pluriaggravata. (…)

L’uomo aggredito è un egiziano di trenta anni. Stava prelevando al bancomat quando è stato accerchiato dai quattro magrebini. Gli hanno chiesto 50 euro e al suo rifiuto gli hanno spaccato un boccale di birra in fronte, ferendolo, per poi minacciarlo con i cocci di vetro: l’uomo ha gridato, mettendoli in fuga e ha cominciato a rincorrere i malviventi fuori della stazione. Nella fuga gli hanno lanciato delle bottiglie contro, fino a quando l’egiziano ha visto transitare la Volante. I poliziotti hanno dato seguito all’inseguimento, terminato qualche centinaio di metri più avanti con l’arresto dei due responsabili. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy