Rimini. Chiasso e schiamazzi in piazza Malatesta, i residenti: “La notte non si dorme”

Piazza Malatesta, movida senza fine. I residenti: “La notte non si dorme”. Nel mirino delle lamentele la musica, i balli e i rumori di un locale: “Chiasso e schiamazzi continuano”

MARCO LETTA – “Se ai responsabili del locale hanno notificato di essere stati denunciati dalla Polizia locale, l’informazione non ha avuto l’effetto da noi auspicato. La notte continuiamo a non dormire”. È il commento indignato fatto all’unisono da tutti i condomini di un palazzo della zona di piazza Malatesta alle prese con rumori e schiamazzi prodotti da un locale al piano terra di un condominio con abitazioni private e dai suoi avventori. Una situazione cronicizzata nel quadrilatero della movida del centro storico, contro cui questi residenti, tutti proprietari dei loro appartamenti, stanno combattendo già da prima del Covid. Lo scorso luglio quando dalla Polizia locale è arrivata ai condomini la notizia ufficiale che il caso era approdato negli uffici della Procura della Repubblica dove le divise del comune ipotizzano la violazione dell’articolo 659 del Codice penale, “disturbo alla quiete pubblica”, “speravamo che la situazione finalmente si normalizzasse. Invece nulla è cambiato. Chiasso e schiamazzi stanno continuando, anzi sono aumentati perché gli eventi del locale si sono dilatati e le serate di apertura si sono dilatate, sono diventate quattro dal mercoledì al sabato”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy