Rimini: Controlli anti-droga della polizia, arrestati 2 albanesi

Controlli anti-droga della polizia.

Una pattuglia ha fermato una Lancia Y con 3 persone a bordo in viale Roma, al volante c’era un tarantino 32enne che, nonostante la patente gli fosse stata ritirata per guida sotto l’effetto di stupefacenti, stava portando a spasso 2 cittadini tunisini.

Dalle tasche di uno dei due, un ragazzo 24enne, sono sbucate 4 stecche di hashish che gli sono valse una denuncia per detenzione ai fini di spaccio mentre il pugliese è stato denunciato per guida senza patente.

Nell’ex stabilimento della Coca Cola sono stati identificati alcuni sbandati che dormivano dentro ed è stato sanzionato per detenzione di stupefacenti un cosentino 48enne trovato con 6,4 grammi di marijuana.

Arrestati in A14 a Modena dalla polizia 2 albanesi di 33 e 27 anni, residenti in provincia di Rimini, mentre stavano trasportando un carico di droga destinato alla Riviera romagnola.

Dalla perquisizione dell’Audi A3 sono spuntati 2 involucri con 1.170 grammi di marijuana per un valore complessivo di 210.000 euro.

Fonte: “Nuovo Quotidiano di Rimini” – www.nqnews.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy