Rimini. Crisi CNA Servizi, licenziamenti in massa: saltano 133 dipendenti. La Cronaca Nuovo Quotidiano di Rimini

La Cronaca Nuovo Quotidiano di Rimini: Precipita irrimediabilmente la crisi della società che si occupa di servizi amministrativi, fiscali e buste paga / La Cna licenzia 133 dipendenti / Spedite le lettere, naufragato ogni possibile accordo sindacale / Ci saranno almeno 40 esuberi. I sindacati: “Troppi mesi di silenzi” 

RIMINI. E’ bufera sulla Cna. In questi giorni sono partite le lettere di licenziamento per 133 dipendenti della Cna Servizi, la struttura dell’associazione che fornisce i servizi amministrativi, fiscali e di buste paga alle imprese associate e non solo. Un colosso dei servizi in provincia, vero fulcro dell’associazione negli anni d’oro, che però era entrato in un periodo di profonda crisi, con sempre meno servizi affidati dalle imprese associate e mancati pagamenti, dovuti alla più generale crisi della piccola e media impresa e di tutto il settore dell’artigianato. La società è già stata posta in liquidazione e, dopo la crisi esplosa nei mesi scorsi, aveva avviato un piano di ristrutturazione per cercare di salvare il salvabile. Ma tutto è precipitato nelle ultime settimane. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy