Rimini: Il Senato interviene sulla contrattazione delle indennità ai vigili

(da “Il Corriere di Romagna”) Il Senato ha accolto l’ordine del giorno relativo alla contrattazione decentrata e alle indennità dei vigili urbani.

E’ da mesi che si cerca di risolvere la spinosa questione dei 2 milioni e 600mila euro versati dal Comune di Rimini nelle busta paghe dei dipendenti comunali per 6 anni e forse c’è uno spiraglio di speranza per la Polizia Municipale riminese.

L’ordine del giorno sarà inserito all’interno di un disegno di legge in tema di sicurezza che sarà oggetto di discussione in Parlamento nei prossimi mesi.


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy