Rimini. Ladro delle lavanderie, è game over. Fatale il quindicesimo colpo fatto all’alba

Intervento dalla Squadra mobile in manette 32enne: un servizio ad hoc per poterlo cogliere sul fatto

ENRICO CHIAVEGATTI. Lo scorso fine settimana, una vittima, esasperata, ha preso il telefono e chiamato le redazioni di giornali e siti d’informazione riminesi per raccontare come un balordo, di cui lui e altri colleghi avevano fatto anche nome e cognome nelle denunce, avesse già scassinato 13 lavanderie a gettone della città. Sarà una semplice coincidenza, ma appena la vicenda è diventata di dominio pubblico, nella tranquilla Rimini, dove ufficialmente dal novembre del 2021 a seguito dell’entrata in vigore della prima parte della riforma Cartabia sembra non accadere più nulla, ieri mattina il balordo che con un grosso cacciavite è arrivato ad aprire come scatolette di tonno una quindicina di gettoniere di altrettante lavanderie a gettone, è stato arrestato. (…)

Articolo tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy