Rimini: L’ex industria Ghigi piena di amianto, sequestrata

(da “La Voce di Rimini”) Sono state trovate 300 tonnellate di amianto nell’ex industria Ghigi durante un’ispezione aerea della Guardia di Finanza.

Erano presenti pure rifiuti di ogni tipo, vecchi elettrodomestici e accumulatori per auto.

La struttura è stata sequestrata in attesa del Comune che, mediante un’ordinanza, deciderà come e quando la società proprietaria dell’area, la Sacramora Srl, potrà smaltire in gran fretta l’eternit.

Sono previste sanzioni di natura amministrativa e risvolti penali per i reati di “disastro innominato”, “getto pericoloso di cose” e “deposito incontrollato di rifiuti” ai quali la Sacramora Srl dovrà rispondere.


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy