Rimini. Maltempo, allagato il nuovo sottopasso

Maltempo, allagato il nuovo sottopasso

Decine di interventi dei vigili del fuoco anche per cantine finite sott’acqua. Alberi caduti nei parchi cittadini ma nessun danno

Nella calza della Befana la Riviera trova il maltempo. Una pioggia martellante si è abbattuta nella notte tra mercoledì e giovedì e poi ancora per tutta la giornata di ieri sulla provincia di Rimini, con innalzamento del livello dei fiumi. Tanto che nel pomeriggio è stata diramata allerta gialla per il pericolo di piene e frane. Nel capoluogo e negli altri Comuni della costa sono stati decine gli interventi che hanno visti impegnati i vigili del fuoco, accorsi per la caduta di piante e rami, l’allagamento di cantine e scantinati ma anche sottopassaggi. Come quello di Viserba, situato tra viale Ghelfi e viale Lamarmora, e inaugurato proprio ad inizio dicembre, che ieri mattina si è ritrovato in parte sott’acqua, con tanto di proteste da parte dei residenti e segnalazioni sulle pagine dei social network. «Dispiace constatare che la riqualificazione a Viserba, ancora con la pittura fresca, si riveli inutilizzabile (…)

Articolo tratto da Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy