Rimini. Poliziotto spara 2 volte al parco e poi aggredisce i carabinieri

L’inquietante episodio giovedì mattina al parco della Cascine a Firenze L’assistente capo allontanato da Rimini per incompatibilità ambientale.

Assistente capo della Polizia fino ad un anno fa in forza all’Ufficio prevenzione generale soccorso pubblico della Questura di Rimini, ora in servizio al corpo di guardia della Questura di Firenze, “costretto” a sparare in aria due colpi di pistola con l’arma d’ordinanza al parco delle Cascine del capoluogo toscano per “liberarsi” da uno spacciatore gambiano che lo aveva minacciato con un coltello. (…)

Articolo tratto dal Corriere Romagna

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy