Rimini. Rissa tra magrebini in stazione Ferito militare dell’Esercito

Arrestato dalla Polizia un tunisino 19enne ”espulso” a novembre dalla provincia di Rimini

Militare dell’Esercito impegnato nell’operazione “Strade sicure”, ferito da un 19enne tunisino che non si doveva trovare in piazzale Cesare Battisti perché colpito dallo scorso novembre da un divieto di dimora in provincia. È successo venerdì verso le 21,20 davanti alla stazione. Il militare è intervenuto per sedare una rissa tra stranieri, ed è rimasto ferito per fortuna in maniera non grave. Il collega di ronda ha subito allertato il 112. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy