Rimini. Scovato con cocaina e hashish: arrestato dalla Polizia di Stato

Nella trascorsa nottata, la Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto un cittadino senegalese per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, alle ore 1.35 circa di questa notte, gli agenti, transitando in questo Lungomare Tintori, notavano un soggetto aggirarsi con fare sospetto, decidendo di procedere a un controllo di polizia. Lo straniero veniva trovato in possesso di un marsupio contenente banconote per un importo pari a 395 euro, un involucro termosaldato in plastica contenente gr. 0,32 di cocaina e grammi 9,92 di sostanza stupefacente risultata poi essere hashish. Il soggetto, insofferente al controllo, tentava invano di darsi alla fuga ma veniva prontamente raggiunto e bloccato, costringendo gli agenti all’utilizzo dello spray urticante. Accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito, veniva tratto in arresto in attesa del rito direttissimo previsto in mattinata odierna.
Si ricorda che nei confronti delle persone indiziate ed imputate vige la presunzione di innocenza.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy