Rimini. Sparano a pochi metri dalle abitazioni. Dieci cacciatori nella rete della Forestale

L’operazione ha registrato in totale 170 accertamenti e 190 persone sono state sottoposte a verifica

CARLA DINI. Caccia a ridosso delle case. Sono una decina con età media di 50 anni i cacciatori pizzicati e sanzionati dai carabinieri forestali per attività venatoria illecita. Ad accomunare tutti la capacità di far buon viso a cattivo gioco, senza abbandonarsi a reazioni eccessive, come raccontano dal gruppo forestale di Rimini, mentre venivano stangati con sanzioni che partivano da un minimo di 50 euro fino a un tetto massimo di 206. L’operazione condotta di recente vanta 170 accertamenti nonché 190 persone sottoposte a controlli, a fronte di circa dieci sanzioni amministrative elevate per un 5 per cento circa di furbetti della caccia. (…)

Articolo tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy