Rimini: Tennistavolo, militari e carabinieri presenti per la festa dell’Unità d’Italia

A Rimini mentre proseguono incessantemente le gare dei Campionati Italiani 2011 di tennistavolo procede spedita anche l’organizzazione dei vari momenti celebrativi collaterali di assoluto spessore a cura della Fitet con il patrocinio del Comune di Rimini.

E’ infatti confermato che il 30 giugno a partire dalle ore 14.00, per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, con la partecipazione della “Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze” si svolgerà la Cerimonia dell’Alzabandiera, a cura dell’Aeronautica Militare alla presenza delle più alte cariche Militari e Politiche ed inizieranno contestualmente le finali delle Gare Assolute.

Oltre alla presenza prestigiosa dell’Aeronautica Militare, principale partner nelle Forze Armate della nostra disciplina, nel cui Gruppo Sportivo militano già tre atleti azzurri di tennistavolo, è graditissima la presenza della Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze, complesso musicale veramente storico.

Infatti la “fanfara” trae le sue origini dai trombettieri che affiancavano le divisioni dell’Arma a cavallo.

Dal 1850, a seguito di un ampliamento organico, furono costituite le prime fanfare con soli ottoni e percussioni.

Con le successive modifiche operate è stata trasformata in un complesso musicale composto da 29 musicisti, suddivisi strumentalmente tra ottoni percussioni e legni.

Fu istituita in Firenze, contemporaneamente alla scuola Sottufficiali nel 1920 quando iniziarono i corsi sottufficiali.

In quel periodo i “musicanti” venivano selezionati fra gli allievi Vicebrigadieri frequentatori dei corsi.

Oggi, i musicisti che ne fanno parte sono Carabinieri formatisi presso i conservatori d’Italia e dopo l’arruolamento ed un opportuno periodo di servizio alle stazioni carabinieri, sostengono un esame presso la Banda dell’Arma, a seguito del quale, acquisiscono la specializzazione che ne permette l’impiego alle Fanfare.

Quella di Firenze è una delle 5 formazioni musicali dell’Arma dei Carabinieri, le altre sono dislocate a Milano, Roma, Napoli e Palermo.

E’ diretta dal Maestro, MA.s.U.P.S. Ennio Robbio.

Nei giorni successivi alla finale degli assoluti, dal 1° al 3 luglio,  saranno poi di scena al 105 Stadium i Campionati Italiani Interforze, manifestazione tricolore di tennistavolo tra i principali Gruppi Sportivi Militari.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy