Rimini. Torna l’incubo del ’nevone’ in Valmarecchia. Famiglie isolate, migliaia di case al buio

In alcune località caduti quasi due metri. Molte aziende sono rimaste chiuse, sospese le lezioni in tutte le scuole anche oggi

RITA CELLI. Torna l’incubo del ’nevone’. Undici dopo il terribile inverno del 2012, con famiglie rimaste isolate per giorni e aziende distrutte, l’alta Valmarecchia si ritrova di nuovo sepolta dalla neve. In alcune località sono caduti quasi 2 metri. Migliaia di famiglie sono senza luce. I blackout sono stati causati dalla caduta di pali e dai danni provocati dal ghiaccio alla rete elettrica. Ci sono persone rimaste isolate, mentre altre hanno lasciato le loro case per rifugiarsi in conventi o da familiari, sulla costa. (…)
Articolo tratto da Il Resto del Carlino
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy