Rimini: Visita in Comune degli alunni della scuola media Dante Alighieri

Hanno lavorato sul tema della Costituzione e raccolto l’invito del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a conoscere e studiare quel “documento prezioso che contiene i principi sui quali si fonda la nostra Repubblica” studiando, lavorando e impegnandosi per l’intero anno scolastico in collaborazione con l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea della provincia di Rimini.

Un lavoro che hanno voluto presentare al Sindaco della Città che ha così incontrato nella Sala del Consiglio comunale assieme al Presidente del Consiglio Donatella Turci gli studenti della 3a A e 3a B della scuola media Dante Alighieri, accompagnati dagli insegnanti, dal preside e da Tania Mazzotti, docente comandata all’Istituto storico della Resistenza di Rimini.

Un incontro intenso, partecipato come la proposta di democrazia partecipata, “RiminIO… partecipo”, presentata al Sindaco Gnassi che – dicono i ragazzi – “nasce da uno studio e da un’esperienza vissuta in classe con un ‘gioco’ che ha visto tutti noi partecipi della Fondazione di una ‘nuova scuola’ come atto di democrazia diretta.”

Un incontro che ben presto si è trasformato in dialogo, in cui il Sindaco di Rimini ha espresso l’apprezzamento per la freschezza delle idee e il desiderio di partecipazione dei ragazzi alla vita della città che, per pensare al proprio futuro, di questi stimoli e desideri ha assoluta necessità.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy