San Marino al primo congresso della Confederazione Colombofila del Mediterraneo

Il responsabile del dipartimento Colombi Viaggiatori dell’Associazione Sammarinese Proprietari e Amatori Colombi (ASPAC), Matteo Grappa, è stato eletto quale Presidente della Confederazione del Mediterraneo. Di seguito un comunicato dell’Associazione Sammarinese.

Lo sport, gli hobby e in generale le passioni, rappresentano un momento di coesione tra persone che, anche se provenienti da Paesi con culture, usi e lingue diverse, riescono a dialogare pacificamente condividendo idee esperienze ed emozioni. Partendo da tale presupposto, circa 2 anni fa, 4 amici colombofili proveniente da diversi Paesi hanno sentito la necessità di trovare un modo per migliorare il dialogo e la conoscenza reciproca anche nel mondo dei colombi viaggiatori. E fu così che nel gennaio 2019 nacque l’idea di costituire la Confederazione colombofila del Mediterraneo, un “luogo” dove poter creare un forum internazionale dove far incontrare e dialogare i responsabili delle federazioni colombofile dei Pesi che insistono sul bacino del Mediterraneo in modo da promuovere e dare maggiore impulso a questa storica disciplina. Dopo circa due anni di lavoro intenso, sono stati ben 13 i Paesi che hanno aderito immediatamente quali: Portogallo, Spagna, Francia, Italia, San Marino, Malta, Slovenia, Montenegro, Kosovo, Albania, Giordania e Israele e, molti altri aderiranno a breve. Dopo aver ottenuto il riconoscimento ufficiale della Federazione Internazionale, avvenuto lo scorso agosto, il 20 gennaio a Torres Novas in Portogallo, si è tenuto il primo Congresso della Confederazione del Mediterraneo dove i delegati delle varie nazioni aderenti hanno potuto discutere sui progetti futuri ed eleggere i propri rappresentanti. Con grande onore e soddisfazione, all’unanimità, è stato eletto quale Presidente della Confederazione, il responsabile del dipartimento Colombi Viaggiatori dell’Associazione Sammarinese Proprietari e Amatori Colombi (ASPAC), il Dr. Matteo GRAPPA.
Questa nomina rende il mondo della colombicoltura sammarinese particolarmente orgoglioso in quanto, a pochi anni dalla costituzione, l’ASPAC rappresenta una realtà dinamica e significativa sia a livello nazionale, sia internazionale. Con l’occasione ci preme ricordare che il prossimo 4-5 febbraio si terrà, presso la Sala Polivalente di Murata, il III Campionato Sammarinese di colombicultura che assegnerà i titoli nazionali agli appassionati delle varie categorie in esposizione.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy