San Marino. Alvaro Selva: il Titano è a rischio sovranità. L’Informazione di San Marino

L’Informazione di San Marino: “A rischio la Sovranita’ della Repubblica” / Riflessioni di Alvaro Selva nella ricorrenza del tre settembre

Conciso, ma denso intervento di Alvaro Selva (Movimento Per San Marino) a proposito della ricorrenza del 3 settembre e del rapporto storico fra passato e attualità:

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Nella ricorrenza del 3 settembre, fondazione della Repubblica, piuttosto che partecipare ai festeggiamenti, mi sono trovato, in casa mia, a riflettere, con qualche sconforto che mi auguro sia solo passeggero, sul- le sorti del nostro Paese. Credo infatti che non ci sia nulla da festeggiare, dal momento che la crisi che da alcuni anni ha col- pito San Marino non accenna a risolversi. Mi chiedo: ma perché siamo giunti a questo punto? Esistono indubbiamente cause esterne (vedi provvedimenti Tremonti) che hanno smantellato un sistema economico e finanziario in gran parte sviluppatosi su canoni non conformi alle normative internazionali; la recessione italiana ed europea hanno certamente inciso sulla nostra situazione economica interna. (…)

Lo scenario che si sta delineando infatti in prossimità della consultazione elettorale non è quello, come si vuol far credere, di una solidarietà nazionale necessaria per uscire dalla crisi, ma una semplice ammucchiata fra forze politiche dedite alla coltivazione del proprio orticello più che alla soluzione dei problemi del Paese. L’ammucchiata, infatti, per contrastanti interessi e condizionamenti e per la permanente ingerenza di interessi singoli o di gruppi, non sarà in grado di recuperare, con l’Italia e con l’Europa in primo luogo, la necessaria credibilità per uscire dalla blak list e stabilire un costruttivo rapporto con l’Europa, non riuscirà a rinnovare le istituzioni, ad affrontare la crisi della banche, dei settori produttivi e dei servizi, ad adottare e approvare le indispensabili riforme della pubblica amministrazione e della sanità: leggo sulla stampa locale solo affermazioni generiche, che non indicano le linee di un credibile progetto di risanamento e di crescita e di recupero di credibilità.

Se non ci sarà una presa di posizione netta degli elettori che contrasti questo disegno, le ulteriori conseguenze negative si riverseranno non solo sulla cittadinanza, ma potrebbero mettere a rischio la stessa indipendenza e sovranità della Repubblica, la cui fondazione siamo chiamati oggi a festeggiare.

 

Ascolta il giornale radio di oggi

 

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy