San Marino, Aman Resort. Parla Berardi, Turismo

La Voce di Romagna San Marino: Berardi sull’hotel extralusso. Solo una lettera d’intenti, nessuna autorizzazione

Solo una lettera d’intenti, nessuna firma a cinque che autorizzi a procedere. Fabio
Berardi
non nasconde il grande interesse che l’esecutivo ripone nel progetto dell’hotel extralusso che Aman
Resort
  potrebbe realizzare sul Titano. Il Segretario di Stato al Turismo interviene a seguito dell’interrogazione dell’Upr. Il partito di opposizione infatti chiede lumi sulle voci che da giorni circolano in Repubblica su una presunta autorizzazione che il governo avrebbe dato al neo ambasciatore in Montenegro Wei Seng. Persona per voce della collega agli Esteri, Antonella Mularoni, collegato con la catena di alberghi “Amman”, che ha investito notevolmente per quanto riguarda, la struttura che è stata recentemente realizzata a Sveti Stefan, in Montenegro. Per Berardi quindi esiste solo una lettera di intenti e l’impegno a presentare attorno a settembre delle proposte di fattibilità.

Quindi, avverte, nessuna autorizzazione esclusiva (o lettera d’intenti)  sottoscritta da cinque Segretari di Stato per realizzare un resort con annesso centro benessere nel Centro Storico di San Marino allo Stand di Murata.Con i responsabili della catena ci sono stati già diversi incontri, ripete il titolare del Turismo “ in cui è stato ravvisato l’interesse per fare investimenti nelle aree del Centro Storico e di Murata”.La catena inoltre sarebbe disposta a farsi carico di opere pubbliche, come la realizzazione di un campus scolastico a Fonte dell’Ovo per trasferire le scuole superiori.

Sulla creazione di un hotel extra lusso a San Marino si era fatta avanti anche una cordata sammarinese.

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di
Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy