San Marino. Banca Centrale minimizza, La Tribuna Sammarinese.

Giuseppe Maria Morganti di La Tribuna Sammarinese a commento della pubblicazione dei dati sulla raccolta del sistema finanziario sammarinese  effettuata da Banca Centrale della Repubblica di San Marino: Dubbi sul comunicato stampa e sulla tabella riassuntiva dei dati sul sistema finanziario / Poca chiarezza nei conti presentati ai cittadini: Banca Centrale minimizza / Se esiste una situazione di criticità come appare evidente, i cittadini devono saperlo

Secondo Banca Centrale “La flessione della raccolta diretta (sarebbe di) circa 310 milioni”. In un attimo è invece possibile rilevare che nei primi sei mesi del 2011 sono stati 616 i milioni persi e ciò indica un andamento ben preciso e cioè che il sistema San Marino continua a perdere circa 100milioni di euro al mese di masse amministrate, un trend che speriamo non confermato per luglio e agosto, ma che induce a pensare come il 2011 si chiuderà con una perdita secca di raccolta bancaria molto prossima a quella registrata nel 2010, anno in cui per sette mesi ha continuato ad agire lo scudo fiscale.

Di fronte a questi dati, tenuti nascosti per ben cinque mesi e resi noti evitando di fare raffronti con l’ultimo report disponibile, (quello del 31 dicembre 2010), il sospetto che le cose stiano sfuggendo alla capacità di gestione delle autorità bancarie e finanziarie è molto alto


Webcam Nido
del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy