San Marino. Basket, domani debutto ad Urbania per i Titans

Si parte, poche ore al via per la Pallacanestro Titano nel campionato di C Silver 2022-2023.

La prima partita di campionato vedrà i Titans impegnati domani, sabato 1° ottobre a Urbania (palla a due alle 21). Campo caldissimo, teatro di mille battaglie negli ultimi anni, contro un team di primissimo livello.

Le altre gare: Atomika Spoleto – Gualdo, Ascoli – Tolentino, Umbertide – Perugia, Loreto Pesaro – Basket Giovane Pesaro, Osimo – Recanati, Falconara – Fossombrone.

 

Parliamo alla vigilia del match con coach Stefano Rossini. Coach, qual è la tua valutazione sul precampionato?

“Nel corso di queste settimane di allenamento abbiamo lavorato parecchio. La mia idea è privilegiare le situazioni di gioco dinamiche e provare a esprimerci in velocità, per quanto possibile. Questo anche a metà campo, cercando di essere fluidi e non troppo statici in quello che facciamo. Non voglio vincolare troppo i giocatori, ma lasciarli liberi di esprimersi”

Che squadra sono questi Titans?

“Un gruppo di valore, con dei percorsi tecnici precisi. Con due di loro ho anche giocato, sono naturalmente Raschi e Macina. Li conosco bene, così come non mi sono sconosciuti tutti gli altri senior e i giovanissimi Under 19 che ho allenato in Nazionale non più tardi di due mesi fa. L’unica vera novità per me è Frattarelli: non lo conoscevo, ma in queste settimane ho verificato che ci potrà essere molto utile”

Quali sono gli obiettivi stagionali?

“L’obiettivo minimo è arrivare sesti. E arrivare sesti non sarebbe il risultato migliore possibile, ma equivarrebbe a essere promossi nella C Unica 2023/2024. Non sarà facile ma vogliamo arrivare lì, va detto”

Passiamo alla stretta attualità. A Urbania troverete subito un cliente tostissimo…

“Tante squadre proveranno a salire, il livello mi sembra alto da quello che si è potuto percepire in questo precampionato. Urbania è certamente una di queste, una formazione di altissima qualità, tra le più attrezzate e con un pubblico caldo. In un certo senso bene così, partiamo subito con un bel test. Urbania ha confermato il lungo Di Coste, un vero fattore in C e uomo su cui si appoggiavano molto anche l’anno scorso. In più hanno aggiunto due giocatori niente male come Myers e Altieri, che ritorna”

Quale sarà la chiave per i Titans?

“È la prima e magari non saremo perfetti, ma vogliamo rompere il ghiaccio nella maniera migliore. Ci dovremo riabituare al clima partita, ai due punti in palio. È davvero tanto che non si gioca con qualcosa sul piatto. Vogliamo fare una bella gara, giocare più fluidi possibile e dare tutto noi stessi”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy