San Marino. Basket. Due vittorie per l’under 14, due sconfitte per l’under 13

SAN MARINO. Un inizio 2014 dolce per Banca CIS Titano Under 14, amaro invece per Banca CIS Titano under 13: una doppia vittoria e una doppia sconfitta.

Il 2014 della Banca CIS Titano Under 14 è iniziato sulla strada intrapresa lo scorso anno, cioè con altre due vittorie per concludere da imbattuta il girone di andata del Campionato Regionale – girone H – a quota 18 punti. Mercoledì scorso blitz sul campo dello Sporting Club Cattolica (35-82 il finale) e sabato al Multieventi superati i Misano Pirates 61-46.

“A Cattolica – ricorda coach Alessandro Muratori – abbiamo subito preso il largo e controllato il match. I nostri avversari, in prevalenza composta da 2001 molto interessanti, basano molto l’attacco sui blocchi ma poi hanno faticato a trovare buone soluzioni o sfruttare l’uno contro uno. 

Per noi prova super di Clementi con 19 punti e tanti rimbalzi; per Ugolini 32 punti.

Contro Misano non è mai facile, siamo andati sotto nel primo quarto, poi partita in equilibrio. Alla fine del terzo periodo una bomba di Clementi da otto metri ci ha dato il +3 e l’inerzia decisiva; nell’ultimo quarto infatti abbiamo segnato 19 punti e subiti sette, di cui tre all’ultimo secondo con una tripla. Non mi è piaciuto l’inizio e nemmeno il lavoro a rimbalzo difensivo, dove abbiamo sofferto tantissimo avversari molto più bassi, dovremo stare molto più attenti a questo fondamentale. Ad ogni modo direi vittoria meritata ed ottenuta praticamente senza Ugolini, infortunato alla schiena; l’avversario è forte, almeno tre esterni sono di livello alto, ben organizzati e bravi a rallentare il ritmo, mentre noi ci troviamo più a nostro agio col gioco veloce. Nell’ultimo quarto Misano ha avuto un notevole calo fisico, mentre i miei anche a livello di tenuta se la cavano davvero bene. 

Da citare le prove di Piva e Semprini, ottimi in difesa, hanno giocato minuti importanti; molto campo e bella prova anche per Fiorani e Maiani”.

Under 14 biancazzurra ancora in campo domenica 26 alle ore 11, per aprire il girone di ritorno ad Acquaviva contro il Santarcangelo B. 

Alla ripresa delle operazioni nell’anno nuovo, due stop per la Banca CIS Titano Under 13 nel girone M del Campionato Regionale: il 9 gennaio a Morciano (54-34 il finale) e domenica mattina a Fonte dell’Ovo contro l’imbattuta capolista Sporting Club Cattolica (40-81).

“Contro il Morciano – commenta coach Federico Cardinali – abbiamo giocato dopo la pausa, durante la quale purtroppo non siamo riusciti ad allenarci, gli avversari erano fisicamente superiori, in più fuori casa non è mai facile; quindi ne è venuta fuori una brutta prestazione, non siamo mai stati in partita.

Col Cattolica abbiamo poi invece disputato alla grande i primi quarti, i migliori della stagione contro i più forti del girone, chiusi sul 27 parti. Poi però siamo crollati, anche tanti falli nel secondo tempo, squadra stravolta e non c’è stata più storia. 

Ho detto ai ragazzi che per giocarci questi tipi di partita bisogna cambiare atteggiamento, quando affrontiamo le migliori del torneo bisogna arrivare preparati per 40′; puntiamo al terzo posto e le prossime sfide saranno fondamentali”.

Con dieci punti all’attivo in otto uscite, l’Under 13 sammarinese condivide al momento proprio la terza piazza col Santarcangelo, dietro a Cattolica e Misano (rispettivamente 16 e 12 punti per loro); prossima sfida domenica 26 alle ore 11, quando a Fonte dell’Ovo salirà il Malatesta Rimini, match valido per la prima giornata di ritorno.


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy