San Marino. Coronavirus, nuovo aggiornamento Iss

Nuovo aggiornamento sulle infezioni da Covid-19 a San Marino.

L’Istituto per la sicurezza sociale, nel proprio bollettino, spiega che “la seconda ondata pandemica (dal 1° luglio) registra 267 positivi (+2) 626 guariti (+4) 4 deceduti (+1 rispetto al precedente aggiornamento) e 897 contagiati totali 897 (di cui 864 residenti e 33 frontalieri o altri non residenti)“. 

Nella giornata di ieri “si è registrato il decesso di un sammarinese di 73 anni“. L’Iss, a nome di tutti gli operatori e anche della segreteria di Stato per la Sanità, esprime “sentimenti di profondo cordoglio e vicinanza ai familiari, parenti e tanti amici”. 

Il numero totale di persone contagiate individuate, invece, dall’inizio della pandemia fino alla mezzanotte di ieri (29 novembre) “è di 1.612, di cui 267 positivi (152 donne e 115 uomini, età media 40 anni), 46 decessi e 1.299 guariti“.

Fra le persone positive, “16 risultano ricoverate in Ospedale, di cui 8 si trovano nel reparto Covid e 8 in Terapia Intensiva“. Sono “251 le persone positive al virus Sars-Cov2 in isolamento nel proprio domicilio“.

Al 29 novembre “sono stati eseguiti 17.194 tamponi” e “sono 284 le persone in quarantena, tra cui 2 rappresentanti delle forze dell’ordine“.

Nella tabella sottostante, “è riepilogato l’andamento dal 23 al 29 novembre relativi ai test molecolari effettuati, al totale dei nuovi casi di positività riscontrati, alla percentuale di nuovi positivi in rapporto al totale dei tamponi e le guarigioni”.

Per informazioni sul tracciamento contatti stretti, “occorre chiamare il n. 0549 994136

Il servizio Info Covid “è attivo dal lunedì al venerdì dalle pre 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17 al numero 0549-994001; l’e-mail di contatto è info.covid@iss.sm”.

Per chi volesse vaccinarsi contro l’influenza stagionale, anche non appartenenti alle categorie a rischio, “da oggi e fino al 4 dicembre può prenotare la vaccinazione al Cup, telefonando al numero 0549-994889 dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18”.

L’Iss ricorda ai cittadini di San Marino, ai sensi del decreto legge 206/2020, “gli obblighi di utilizzo dei dispositivi di protezione, del mantenimento del distanziamento sociale e il frequente lavaggio delle mani o sanificazione, misure fondamentali per contrastare la diffusione del virus” e che, “in caso di febbre, malessere generale o sintomi respiratori non bisogna uscire di casa, ma contattare il proprio medico curante o la guardia medica, senza andare direttamente ai Centri per la Salute”. 

Sul sito internet dell’Istituto per la sicurezza sociale (www.iss.sm), nella sezione Covid-19, “è possibile trovare le informazioni riguardanti l’emergenza sanitaria e le disposizioni adottate”.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy