San Marino. “Csdl Informa”, la nuova puntata sarà dedicata alla riforma sul mercato del lavoro

“A chi serve la riforma sul mercato del lavoro?”.

Lo chiede la Confederazione sammarinese del lavoro, sottolineando in un comunicato che “nelle ultime settimane è arrivata una nuova stesura del progetto di legge di riforma del mercato del lavoro da parte della segreteria di Stato competente, su cui si è svolto anche un incontro nei giorni scorsi”.

Nel frattempo, “dobbiamo rilevare che i dati del mese di maggio attestano un ulteriore aumento dell’occupazione interna, già arrivata a livelli ragguardevoli, con il  conseguente calo del numero dei disoccupati, tanto da avvicinarci ad una condizione di piena occupazione. Questi i dati: gli occupati al 31 maggio nel settore privato sono 17.314 (+ 57 su aprile 2022 e + 1.001 su maggio 2021, di cui 286 sammarinesi o residenti); i disoccupati in senso stretto al 31 maggio 2022 sono 445 (- 48 su aprile 2022 e – 319 su maggio 2021). Il tasso di disoccupazione in senso stretto è del 2,69% (1,71% uomini e 3,64% donne)”.

Alla luce di tutto ciò, “sorge la domanda: a chi serve questa riforma del mercato del lavoro?”.
A questo interrogativo, “cercherà di rispondere la 31ª puntata di ‘Csdl Informa’, in programma domani alle ore 18.30 sulla pagina Facebook ‘Cuore Csdl’; naturalmente sono previsti anche altri argomenti: aggiornamenti sui rinnovi contrattuali, sanità e situazione del Casale la Fiorina”.

Interverranno dirigenti confederali e di federazione della Csdl; coordinerà l’evento, come di consueto, Giuliano Tamagnini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy