San Marino. Csu, “evitare il blocco della didattica alle scuole superiori”

Csu, “evitare il blocco della didattica alle scuole superiori”

Anche il Sindacato auspica che si trovino alternative al blocco delle lezioni

Il Decreto 26 novembre 2020 n. 206, che prevede all’art. 5 l’attivazione della Didattica a Distanza per tutte classi della Scuola Secondaria Superiore, continua a sollevare dubbi e perplessità. Dopo le nette prese di posizione del Collegio dei Docenti, dell’Associazione Studentesca, del Dirigente della Scuola Secondaria Superiore Giacomo Esposito, e oggi del Consiglio di Istituto, anche le Federazioni Pubblico Impiego della Csu esprimono la loro preoccupazione. In primis per “la situazione di grande stress a cui è sottoposto tutto l’Iss e le sue articolazioni ospedaliere e territoriali e particolarmente l’area critica. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy