San Marino. Docenti del Cfp: “No alla chiusura posticipata dell’anno formativo”

Docenti del Cfp: “No alla chiusura posticipata dell’anno formativo”

Assieme agli studenti e alle famiglie ritengono che non sia “un provvedimento dell’interesse degli allievi del Centro di Formazione Professionale”

Il Collegio dei docenti del Centro di Formazione professionale di Serravalle, non si trova d’accordo con il prolungamento dell’anno scolastico, provvedimento adottato con decreto in seguito alla delibera del Congresso di Stato n. 2 del 22/03/2021. Provvedimento che sancisce per il Centro di Formazione Professionale un prolungamento del calendario scolastico fino al 18 di giugno prossimo. “Il corpo docente insieme agli studenti e alle loro famiglie, si chiede quali siano le ragioni alla base di tale scelta – affermano – Si fa presente che le lezioni sono iniziate il 7 settembre 2020 e che alcuni ragazzi hanno cominciato la scuola a fine agosto, per recuperare alcune attività dell’area professionale. È chiaro che per questi studenti la richiesta di protrarre l’impegno fino al 18 giugno pare più che mai ingiusta (…)

Articolo tratto da L’Informazione

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy