San Marino. Finalmente al Teatro Titano la commedia di Sant’Agata, compagnia Arnaldo Martelli

Sabato 3 e domenica 4
marzo al Teatro Titano di Città appuntamento con il Piccolo Teatro Arnaldo Martelli e la commedia brillante di Stefano Palmucci “A rubè poch us va in galera”.

Si tratta delle ultime date previste, dato che la grande neve, oltre ad aver fatto saltare la prima di Sant’Agata, ha costretto a rinunciare
alle due rappresentazioni previste a Borgo
Maggiore, a causa dell’’inagibilità del Teatro Concordia.

Parliamo di  tre atti comico
brillanti di Stefano Palmucci, con i quali domenica scorsa la storica compagnia
teatrale sammarinese ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza e si è aggiudicata
il premio “miglior compagnia” alla prestigiosa rassegna di teatro dialettale
romagnolo dedicata a Fausto da Longiano che si svolge presso l’incantevole e
suggestivo Teatro Petrella. Nelle lusinghiere motivazioni stilate dalla giuria
di esperti presieduta dal giornalista de “La voce di Romagna” Diego Angeloni si
legge: “Lo spettacolo è armonico e gradevole; grazie agli argomenti
trattati, di estrema attualità, trascina il pubblico in un vortice di eventi
che, seppur surreali, risultano credibili grazie alla fluidità interpretativa
degli attori. la situazione comica della commedia è arricchita e scandita da
battute esilaranti che ne rendono estremamente gradevole la visione. Il testo
dipinge uno spaccato di Romagna dei giorni nostri, trattando problemi di estrema
complessità in maniera attenta e profonda, sdrammatizzando il tutto con sottile
ironia. I personaggi sono ben definiti con caratteri ben delineati e giustamente
assortiti: ognuno di essi porta sul palco la sua storia, le sue piccole
debolezze, in un perfetto equilibrio fra difetti e pregi. La commedia sottolinea
come i principi morali dei romagnoli prevalgono anche sui bisogni più impellenti
e, come con un po’ di buon cuore e generosità anche i problemi più gravi possano
trovare una soluzione. Degna di nota è anche la scenografia, curata sin nei
minimi particolari, elegante, ed il linea con l’ambientazione”.

I biglietti, al prezzo intero di 12 Euro e ridotto di 9
Euro, saranno disponibili a partire dalle ore 16,30 in poi del giorno di ogni
rappresentazione presso il botteghino del Teatro Titano di Città.
San Marino,
1 marzo 2012

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy