San Marino. Furti, interrogato il giovane albanese preso ad Acquaviva. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Furti, interrogato ieri il giovane preso venerdì scorso ad Acquaviva

E’ stato interrogato ieri dal Commissario della Legge Alberto Buriani, BariBega, il 28enne, che ha dichiarato essere di nazionalità albanese, che lo scorso venerdì nel corso della rocambolesca operazione di polizia è stato inseguito e fermato ad Acquaviva dopo che, assieme ad un complice, aveva messo a segno, forzando una finestra, un furto in una abitazione nei pressi di Via Prato del moro. Assieme ad un complice, al momento rimasto ignoto, l’uomo si era introdotto forzando una finestra, probabilmente utilizzando la tecnica del foro. Una volta all’interno i due hanno messo a soqquadro l’abitazione sottraendo monete, monili, un orologio e la chiave di una macchina. L’uomo è anche accusato di danneggiamento all’auto della gendarmeria per averla urtata nel tentativo di fuggire.(…)

Furto aggravato e danneggiamento, dunque, i reati che sono contestati all’uomo che, a tutt’oggi, è privo di documenti e per ora rimane in carcere. Latitante, invece, il complice, dileguatosi nella notte attraverso i calanchi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy