San Marino. Furto in tabaccheria: 2 arresti. Nuovo Quotidiano di Rimini

Nuovo Quotidiano di Rimini: Tre malviventi rubano 3mila euro di gratta e vinci in una tabaccheria / Furto a Borgo, 2 arresti / Potrebbe trattarsi della banda di rapinatori che ha seminato il panico negli ultimi giorni

SAN MARINO – Furto in una tabaccheria di piazza Grande, due dei tre malviventi arrestati dalla Polizia Civile. Questo il bilancio della movimentata mattinata andata in scena, ieri, a Borgo Maggiore. I tre ladri si sono introdotti all’interno dell’esercizio e hanno sottratto dei gratta e vinci del valore di 3mila euro. Quando la titolare della tabaccheria si è accorta di quanto stava accadendo, ha afferrato per un braccio uno dei malviventi che poi è stato bloccato all’esterno da uno degli ambulanti presenti in piazza per il tradizionale giorno di mercato. I due complici si sono dati alla fuga per le vie del centro storico, uno di questi è stato acciuffato dagli agenti della Polizia Civile nella zona del Bocciodromo. Il terzo malvivente, quello in possesso dei gratta e vinci, è invece riuscito a farla franca. Gli arrestati sono un napoletano e un foggiano, entrambi 29enni e tutti e due ben conosciuti alle autorità italiane, in particolare quelle riminesi. Come emerso dai successivi accertamenti, i ladri sono giunti in Repubblica a bordo di una Peugeot presa a noleggio. Non è escluso, benché all’interno del veicolo non siano stati trovati arnesi da scasso, si possa trattare dei responsabili della lunga ondata di colpi messi a segno negli ultimi giorni. Una serie di furti in appartamento che ha creato notevole allarme sociale tra i cittadini sammarinesi. (…)

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy