San Marino. Giudici ‘archiviati’ dalla Procura di Rimini

San Marino Oggi: Evasione fiscale, la Procura di Rimini va verso l’archiviazione per due magistrati sammarinesi

Evasione fiscale, la procura di Rimini va verso l’archiviazione della posizione dei due magistrati sammarinesi sui quali l’ufficio del procuratore capo Paolo Giovagnoli ha voluto concentrare le indagini alla ricerca di una presunta residenza a Rimini.

L’inchiesta non potrebbe proseguire, secondo quanto trapela, perché le cifre contestate non sarebbero tanto alte da costituire reato. Si profilerebbe, in questo caso, l’ipotesi di una sanzione amministrativa che, secondo i calcoli, rischierebbe di superare i 200mila euro ciascuno. Ma ciò rimane da accertare: archiviato il fascicolo, gli atti passerebbero quindi all’Agenzia delle entrate e agli ulteriori accertamenti della Finanza.

I tecnici dovranno quindi stabilire dove effettivamente abbiano vissuto i magistrati con la residenza sul Titano: a confermarlo, verrebbero in aiuto le rilevazioni sammarinesi con l’ausilio del censimento. A febbraio, la notizia dei magistrati sotto inchiesta turbò non poco la politica e il tribunale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy