San Marino Green e il cuore pulsante degli alberi

Domenica scorsa al Teatro Comunale di Sogliano, si sono tenute l’inaugurazione e la premiazione del concorso fotografico “L’anima degli alberi”,un progetto portato avanti dall’Associazione Il Borgo Odoroso – Monteleone – FC con la collaborazione dell’Associazione Fotografica Soglianese e del San Marino e Montefeltro Green Festival.

Sul palco ha presentato Ada Grilli, presidente della Associazione, mentre era assente il presidente della Giuria, Vito Buccellato Savalli.

Sul palco anche la Sindaca Tania Bocchini e l’Assessora alla Cultura Erica Comandini insieme a Gabriele Geminiani, patron del San Marino e Montefeltro Green Festivalche nell’ambito delle premiazioni ha assegnato i due premi speciali del festival alle foto selezionate, consegnando agli autori doni editoriali e una T-shirt a tiratura limitata con una serigrafia dell’artista DEM, operazione culturale condotta grazie al sostegno di Ecologia Sammarinese (nella foto la premiazione di Helena Brigliadori da parte di Gabriele Geminiani).  Le opere premiate entreranno a far parte degli Archivi Sostenibili, una collezione permanente di opere d’arte del festival in tema di sostenibilità che ha sede proprio a Sogliano, presso il Centro internazionale per la pace Casa Sambi.

“Un bilancio decisamente positivo per l’affluenza delle adesioni al concorso e oggi di presenze alla premiazione – dice Gabriele Geminiani che continua– Sono numeri straordinari se pensiamo al periodo e al luogo decentrato dell’iniziativa. Valorizzazione dei territori dell’interno e collaborazioni con altre realtà culturali ma, soprattutto, avvicinare le persone agli alberi, rientrano nello spirito e nelle linee guida del nostro festival. Un sentito ringraziamento quindi per averci aperto la porta a questa meravigliosa esperienza, a Borgo Odoroso nelle persone di Ada Grilli, Manuela Gori, Mauro Gilberto Pompili e Lura Mino e all’Ass. Fotografica Soglianese.”

Al termine della premiazione a grande richiesta, è stata organizzata una visita guidata agli Archivi Sostenibili.

La mostra rimarrà aperta fino al 1 maggio, con info nella pagina FB “ L’anima degli alberi”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy