San Marino. I due ispettori del lavoro a giudizio ricusano la Commissione Disciplinare

Smtv San Marino:  Paolo Berardi e Davide Mularoni i due ispettori del lavoro accusati di corruzione /
Il giudice amministrativo aveva annullato la loro sospensione, ma non sono mai rientrati sul posto di lavoro. Intanto ricusata la commissione di disciplina

I pubblici funzionari Paolo Berardi e Davide Mularoni, questi i nomi dei dipendenti del Dipartimento prevenzione rinviati a giudizio per corruzione, hanno dovuto affrontare due diversi procedimenti: uno disciplinare e l’altro penale.

(…)
Non saranno gli unici a comparire davanti al giudice per difendersi dalle accuse: ci saranno anche gli imprenditori corruttori, accusati cioè a loro volta di corruzione, come
Livio
Bacciocchi
, l’avvocato “dominus” di
FinCapital  cui facevano capo diversi cantieri edili, e l’avvocato Maurizio Proietti, anche lui chiamato in causa dalla commissione parlamentare d’inchiesta che lo aveva dipinto come colui che passava le “bustarelle”: per queste accuse Proietti tra l’altro aveva già presentato querela per calunnia in Tribunale. Il procedimento disciplinare, per i due funzionari, era iniziato con una sospensione cautelare, passata anche al vaglio della commissione di disciplina; poi c’era stato ricorso e il giudice amministrativo aveva dato ragione ai due funzionari, annullando la sospensione per istruttoria carente. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy