San Marino. I perche’ della promozione Ocse

Giuseppe Maria Morganti, La Tribuna Sammarinese: I valutatori dell’Ocse hanno sviscerato le norme in vigore prima di esprimersi favorevolmente / Global Forum: ecco perchè siamo stati promossi

Dalla eliminazione del
segreto bancario anche
a fini dell’accertamento
fiscale, a quella delle
società anonime e dei
libretti al portatore, fino
ad arrivare all’abolizione
delle schermature
fiduciarie che impediscono
di identificare i
proprietari delle società
di capitali, le sanzioni
nel caso non vengano
tenuti i libri contabili
e sociali, passando
dall’obbligatorietà della
contabilità ordinaria
per tutte le persone
giuridiche (società)
(in questo caso l’Ocse
giudica non rilevante la
presenza di circa 1200
imprese individuali
che avendo un fatturato
inferiore agli 800
mila euro, continuano
ad utilizzare gli istituti
della forfetizzazione
e della tenuta semplificata
delle scritture
contabili).

Sono questi
gli elementi che hanno
convinto il Global Forum
ad esprimere un
parere positivo
sul passaggio
di San Marino
alla fase due di valutazione.
Ma sul giudizio
ha inciso anche l’accessibilità
alle informazioni
da parte del Clo,
mentre resta un neo
la portata del segreto
professionale di notai
e commercialisti
, giudicata
troppo ampia rispetto
agli standard.

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy