San Marino. Il 10 marzo il convegno “Il condominio: verso il futuro”

Venerdì 10 marzo sarà ospitata al Kursaal la terza edizione del convegno organizzato da ASACON (Associazione Sammarinese Amministratori Condominiali) “Il Condominio: verso il futuro”.

L’appuntamento, particolarmente prestigioso per i partner di rilievo che coinvolge e per le adesioni già confermate di oltre 100 professionisti arriva in un momento particolare, ovvero in concomitanza con l’impegno della Segreteria di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio per la riforma della legge sui condomini.
L’evento è stato presentato oggi dal Segretario di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio Fabio Righi e da Andrea Gregnanin, Presidente di ASACON.
All’evento interverranno i Segretari di Stato Fabio Righi e Stefano Canti, il Presidente ASACON Andrea Gregnanin, Francesco Burrelli, Luca Zanotti, Giacomo Rota, Fausto Moscatelli, Antonio Belloni. Annarita D’Ambrosio sarà la moderatrice dell’evento. L’evento vanta la collaborazione dell’italiana ANACI, media partner è il “Gruppo24ore”. Il Convegno garantirà crediti formativi ai membri degli ordini sammarinesi e agli architetti e agli amministratori di condominio italiani iscritti ad ANACI. Sono 450 i condomini nella Repubblica di San Marino.
Fabio Righi (Segretario di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio): “La qualità del Convegno è certificata dalle prestigiose partnership e dall’autorevolezza dei partecipanti. Ringrazio ASACON per l’impegno profuso per l’organizzazione di un evento che si pone grandi obiettivi e che viene organizzato nel periodo in cui siamo pronti a presentare una normativa di regolamentazione dei condomini, una norma da 43 articoli che si annuncia innovativa e molto puntuale sulla quale è stato fatto un lavoro importante per adattare le iniziative precedenti alla realtà sammarinese distaccandosi dalle norme italiane. La nuova legge prevede un grande intervento per la tutela giurisdizionale delle controversie fra condomini e il riconoscimento del condominio, non come autorità giuridica ma come realtà con una sua dignità. La norma risponde alle esigenze espresse ormai da tempo da famiglie e imprese sul tema dei condomini. Si terrà ovviamente conto di risparmio energetico e sfide future”.
Andrea Gregnanin (Presidente ASACON): “Ovviamente la nuova legge sul condominio sarà al centro del Congresso del prossimo 10 marzo organizzato dalla nostra associazione, un’associazione nata con la volontà di tutelare le parti in causa, proprietari immobiliari e amministratori di condominio sammarinesi. In Italia esistono oltre 50 Associazioni di amministratori condominiali, a San Marino ce n’è una ed è ASACON, questo agevola molto l’operatività e ci permette di essere collaborativi con le istituzioni in rappresentanza di tutti i nostri associati. Ovviamente non discuteremo solamente della nuova legge ma anche di temi come l’energia, dell’aumento dei costi degli affitti e proporremo iniziative che auspichiamo le istituzioni possano fare loro”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy