San Marino. Il Consiglio Grande e Generale introduce l’orario continuato

San Marino Oggi: In Consiglio si sperimenta l’orario continuato dalle 14 alle 23 

Il Consiglio Grande e
Generale
sperimenta
un nuovo orario. Per la
sessione che si apre
la settimana prossima
infatti il Patto per San
Marino
ha fatto una
proposta di modifica
degli orari, che è stata
accolta da tutti i capigruppo
nel corso dell’Ufficio
di presidenza di
martedì. Anche se per
un solo giorno, martedì
25 ottobre, i consiglieri
saranno impegnati in
Aula dalle 14 alle 23
ininterrottamente. Negli
altri giorni, invece, le
classiche tre convocazioni:
alle 9, alle 15 e
alle 21 (tranne giovedì,
che avrà solo la seduta pomeridiana).
Una sperimentazione, per
rendere più produttivi i lavori
consiliari, aveva anticipato
il segretario per le Finanze
Pasquale Valentini nel corso
dell’incontro con la stampa di
martedì. Soprattutto per quanto
riguarda la sessione serale: si
salta la pausa per la cena, con
conseguenti ritardi al rientro in
aula e tempo dell’appello.


Webcam Nido
del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy