San Marino. In Commissione Sanità si discute della nomina di Bevere

La nomina di Francesco Bevere a consigliere della Sanità, i ritardi della pubblicazione del decreto Green Pass da parte italiana e la relazione dell’ex Dg Iss Bruschi al centro del comma comunicazioni della Commissione consiliare Sanità odierna, riunita a Palazzo Pubblico.

In apertura dei lavori odierni, interviene il Sds per la Sanità, Roberto Ciavatta per spiegare che prima di consegnare il testo della relazione della dott.ssa Bruschi ai membri della Commissione Sanità, il governo attende il parere all’Avvocatura di Stato. “La relazione- chiarisce- è stata protocollata e inviata come ‘riservata’ ai soli destinatari del congresso di Stato. Siccome attorno a queste relazione sono stati fatti esposti e può esserci un’attività istruttoria in corso- prosegue- il congresso ha deciso di richiedere parere all’avvocatura di Stato prima di consegnarla alla Commissione. Stiamo in attesa arrivi il parere, in seguito, in caso, nulla osta poi sia consegnata ai commissari”.

Leggi il report di Agenzia Dire

Sono intervenuti:

Roberto Ciavatta, Sds Sanità

Miriam Farinelli,Rf

Guerrino Zanotti, Libera

Andrea Zafferani, Rf

Matteo Ciacci, Libera

Sds Roberto Ciavatta Replica

Stefano Canti, Sds per il Territorio:

Roberto Ciavatta, Sds Sanità

Teodoro Lonfernini, Sds per il Lavoro

Filippo Tamagnini, Pdcs

Francesco Biordi, Pdcs

Guerrino Zanotti, Libera

Adele Tonnini, Rete

Vladimiro Selva, Libera

Andrea Zafferani, Rf

Maria Luisa Berti, Npr

Stefano Canti, Sds per il Territorio

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy