San Marino. Intitolata a Lanfranco Ferroni l’Aula Magna della sede universitaria dell’Ex Tribunale

L’Aula Magna della sede del Dipartimento di Storia e dell’Istituto Giuridico dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino è stata intitolata a Lanfranco Ferroni durante una cerimonia che ieri, mercoledì 8 giugno, ha raccolto nel centro storico del Titano accademici, rappresentanti istituzionali, i familiari e non solo.

“È la prima di una serie di iniziative in sua memoria che abbiamo in cantiere”, ha affermato il Rettore, Corrado Petrocelli, ricordando l’ex Prorettore dell’Ateneo sammarinese e direttore dell’Istituto Giuridico, scomparso nel 2018. “Si è distinto per il lavoro, l’impegno e l’umanità espressi – ha proseguito dall’Ex Tribunale – non risparmiandosi mai e rappresentando un punto di riferimento costante per tutti noi. Abbiamo percepito da subito la sua mancanza – le parole di Petrocelli – e capito cosa San Marino e il nostro Ateneo avevano perso”.
Da parte sua, il Segretario di Stato per l’Istruzione e la Cultura, Andrea Belluzzi, ha applaudito la scelta di dedicare a Ferroni un luogo che, in passato, ha ospitato le udienze del Tribunale sammarinese: “Questo è un gesto ricchissimo di contenuti, non si può rimanere insensibili di fronte a ciò”.
“Se c’è un valore che abbiamo condiviso è stato quello di dare massima attenzione ai nostri studenti”, ha affermato l’attuale direttore dell’Istituto Giuridico, Paolo Pascucci. “In questa sede portiamo avanti ciò che Ferroni aveva intrapreso. Il suo sentimento per San Marino era particolare, diceva spesso che noi giuristi dovevamo curare questa realtà”.
In rappresentanza della famiglia, durante la cerimonia ha inoltre preso la parola il figlio Matteo: “Ci sentiamo onorati – ha spiegato – questa iniziativa ci commuove. Era nelle intenzioni di nostro padre radicarsi proprio qui, perché sentiva San Marino come un posto suo, dove si trovava bene ed era apprezzato”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy