San Marino Junior Open al via. Oggi primi due turni di qualificazione

Con il doppio turno di qualificazione di oggi, è scattata l’edizione numero 9 degli Internazionali di tennis Under 18 di San Marino, evento ITF organizzato dalla Federazione Sammarinese Tennis sui campi in terra battuta di Fonte dell’Ovo.

Al via oltre 100 atleti junior provenienti da tutto il mondo, impegnati nei tabelloni di singolare e doppio, sia maschile che femminile.

Ancora in corso le gare del secondo turno. Dei match già completati il romagnolo Filippo Caporali (foto), ha prima estromesso Leonardo Giuberti (6-2 6-3) e nel secondo turno il ceco Matyas Riha, ottava testa di serie, col punteggio di 6-3 7-5, avvicinandosi al main draw.

Si avvicinano al tabellone principale anche Curzio Manucci (n.3) e Pietro Casciola (n.6), vittoriosi rispettivamente sul norvegese Risan e sul toscano Vatteroni. Nulla da fare invece per il cervese Pietro Ricci, eliminato dal francese Ardillon (6-4 6-2 lo score).

Tra le ragazze, semaforo rosso per la sammarinese Emma Pelliccioni, sconfitta in due set da Emma Rizzetto, e per la monegasca della Piatti Academy Carolina Gandolfo, superata dalla marchigiana Matilde Bedini per 7-6 6-4.

Domani mattina è in programma l’ultimo e decisivo turno di qualificazione. Sempre domani, nel pomeriggio, verrà sorteggiato il tabellone principale, al via martedì mattina. Ne faranno parte le sammarinesi Silvia Alletti e Giulia Galvani e, nel maschile, il titano Simone De Luigi.

Il tabellone di doppio vedrà invece il via mercoledì pomeriggio.
Le finali di singolare sono previste per sabato 23 luglio alle ore 10.00. L’ingresso sarà gratuito per tutta la settimana dell’evento.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy