San Marino. Le ‘Nuove Primavere’. ll punto di Paolo Forcellini, Lo Stradone

Paolo Forcellini – Lo Stradone: Le ‘Nuove Primavere’

Nate circa un anno e mezzo fa come gruppo di osservazione e di denuncia…di proposta e di stimolo… per contrastare e collaborare a demolire un sistema stato corrotto e pericoloso soprattutto per le nuove generazioni. Per queste finalità ci siamo impegnate e ci impegneremo affinché si possa vedere una sorta di risorgimento statuale. Saremo sempre al fianco di chi lavora con impegno e dedizione per giungere alla meta Siamo un gruppo di donne che provengono da ambiti diversi e sono animate da diverse ideologie: unite per riportare alta la bandiera bianco-azzurra. Fino ad oggi abbiamo incontrato i massimi vertici dello Stato, ai quali abbiamo mostrato le nostre preoccupazioni chiedendo loro di essere vigili e solleciti, ciascuno nel proprio ambito, per dare e fare giustizia… dare e fare un Paese libero e prospero. Le nostre due istanze d’arengo, una sull’utilizzo della cannabis per uso terapeutico e l’altra sul riconoscimento del lavoro casalingo sono state stimolate da una pressante richiesta sociale. Ecco chi siamo, come agiamo e per cosa ci impegniamo, oggi siamo determinate a denunciare la scarsa presenza di donne in C.G.G. e lavoreremo per questo traguardo.







Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy