San Marino. Libera all’attacco in Consiglio: «Tornare alla Dad è una sconfitta»

Nel mirino dell’opposizione anche la presunta mancanza di vaccini

«Abbiamo un decreto per definire le chiusure delle festività ma lo andremo a discutere a gennaio». A delineare il paradosso nella seduta consiliare di ieri è Michele Muratori, esponente del partito d’opposizione Libera. Un partito che punta il dito anche sulla presunta mancanza dei vaccini dopo che, nonostante l’accordo unanime dell’ufficio di Presidenza, vede respingere dall’Aula la sua richiesta di inserire all’ordine del giorno l’ultimo Decreto Covid. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy