San Marino. Mirko Bianchi, libero cittadino, sulla riforma tributaria: ‘il popolo vi aveva scelto per riparare le ingiustizie, siete voi ora l’ingiustizia’

Mirko Bianchi, un libero cittadino sammarinese, esprime tutto il proprio sconcerto riguardo alle dichiarazioni del Segretatio Felici, rilasciate al Corriere di Romagna sabato 28 settembre 2013. Inoltre, domenica prossima, Bianchi presenterà ai Capi di Stato due Istanze d’Arengo, corredate da centinaia e centinaia di firme di cittadini, riguardanti, appunto l’infausta Riforma tributaria.

A domanda “E il reato di evasione?” risponde ”C’è: sarà evasione quando il nero supera i 25.000 €” Perfetto Sig. Ministro, questo è un messaggio chiaro per qualcuno che lei deve conoscere bene e tranquillizzare, il messaggio NON sarà certamente a quei 10.000 manifestanti che in 5-6 salite sul Pianello hanno dimostrato contro la riforma tributaria, hanno gridato EQUITA’, ma il “nero” che dice lei, chi se lo PUO’ PERMETTERE? Non certo i 18.000 Lavoratori Dipendenti, non certo i 7.000 pensionati, non certo i bambini e gli adolescenti e allora quali categorie di Cittadini potranno concedersi il lusso IMPUNITO dallo Stato di poter fare NERO per 25.000 €? E poi su quale Imponibile? E Ancora, ma si tratta di nero fattibile all’interno di RSM o anche fattibile all’estero?

Leggi Comunicato, Mirko Bianchi – libero pensatore sammarinese

Leggi anche l’intero articolo di Patrizia Cupo su Corriere Romagna San Marino  con l’intervista al Segretario di Stato Claudio Felici: Vi racconto io la mia riforma 


Foto di Luca Lazzari

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy