San Marino. Monsignor Turazzi: ‘Mi sento incoraggiato dal Papa’

 SAN MARINO. Forza e entusiasmo per andare avanti nella missione religiosa. Monsignor Andrea Turazzi condivide le emozioni suscitate in lui grazie alle parole del Papa, ribattendo a una parte della stampa che ha interpretato come ‘schiaffi’ le parole del Santo padre. Monsignor Turazzi comunica le sue impressioni nella lettera frutto del terzo giorno del Convegno Ecclesiale Nazionale in corso a Firenze.

Non mi piacciono alcuni titoli dei giornali di oggi. Ma è un classico di come la stampa tratta i fatti di Chiesa. Sono un vescovo della Chiesa italiana e non mi sono sentito preso a schiaffi dal Papa, come dice il resto dell’ultimo Carlino. Al contrario, incoraggiato sì. E ancor più entusiasmato per la mia missione. Il Papa mi ha risvegliato la consapevolezza che c’è un popolo che mi accompagna e sorregge. Un popolo affidabile. Cosa che, del resto, esperimento in tante occasioni. (…)

Chiudo la giornata con un po’ di stanchezza: si lavora sodo. Negli incontri di gruppo, che hanno caratterizzato la giornata, ho goduto, al di là del tema, per il clima dei rapporti, per lo scambio semplice e ricco. Dieci gruppi da dieci persone per ciascun tema. Il mio era abitare, voce del Verbo. (…)

Leggi comunicato

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy