San Marino. Nuovo contratto, Natale delle Meraviglie e contributi per le luminarie, tra i temi affrontati nell’incontro dell’USC

“Nella serata di mercoledì 26 ottobre u.s. si è svolto l’incontro con gli Associati del Centro storico della capitale organizzato da Unione Sammarinese Commercio e Turismo”.

Ne dà notizia l’Unione Sammarinese Commercio e Turismo, precisando: “E’ stato un primo incontro di confronto sui vari argomenti all’ordine del giorno compreso il prossimo rinnovo dell’appendice del Contratto di Lavoro Commercio Turistico (CCNL).

Vogliamo ringraziare tutti i presenti alla serata estendendo i ringraziamenti anche ai non presenti che hanno in ogni caso manifestato interesse e vicinanza agli argomenti trattati.

In modo particolare ringraziamo il Segretario di Stato al Turismo Federico Pedini Amati che ci ha onorato della sua breve presenza rendendosi disponibile ad interloquire con i presenti rispondendo inoltre alle loro domande esponendo e spiegando la futura organizzazione del Natale delle Meraviglie 2022.
E’ stato un confronto diretto molto apprezzato dai presenti dove si sono affrontate altre tematiche che riguardano i progetti futuri del Turismo.

Nella serata, in merito all’argomento dell’eventuale contributo volontario da parte degli operatori economici per le “Luminarie 2022/2023”, Unione Sammarinese Commercio e Turismo si è resa disponibile a collaborare per la raccolta degli eventuali contributi economici degli Operatori, di qualsiasi importo, e successivamente riconoscerli alla Segreteria come indicato nella comunicazione del 26 luglio 2022 Prot.n. 71675/2022.

Durante la serata si è parlato dell’evoluzione strutturale che l’associazione ha avuto in questi anni ad iniziare dallo Statuto, dell’organizzazione informatica, dei progetti in corso presentati e delle collaborazioni intraprese con le aziende del settore in merito alla formazione degli operatori e dei propri dipendenti.

Questi incontri proseguiranno secondo le esigenze e richieste degli associati annunciando che è in corso l’organizzazione di un’altra serata con tutti i nostri Associati della Repubblica per proseguire il confronto necessario”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy